8 dicembre 2009

LUCIANO DI PINTO - Mister Universe N.A.C. International - Hamburg 05.12.2009



Dopo la strepitosa stagione agonistica 2008, che lo ha visto prendere parte a ben 15 competizioni sia in Italia che all'estero, avendo riportato ben 13 vittorie, laureandosi Campione del Mondo W.A.B.B.A. a Cancùn - Mexico, conquistando anche il titolo europeo W.P.F. in Germania, un 1° posto assoluto al Mr. Universe N.B.B.U.I. a Sestriere (TO) ed infine un 1° posto al Mr. World I.B.F.A. in Slovenia, quest'anno ha gareggiato al Grand Prix "The Best" dove si è svolta la selezione per i mondiali W.A.B.B.A., tenutasi a Cosenza il 24.10.09, ottenendo, secondo il parere di diversi campioni presenti, uno stretto e discutibile 2° posto nella cat. H/P + 3 kg. Il nostro campione accetta il verdetto, ma subito dopo accusa un malessere che lo costringe a non partecipare alla selezione. - Successivamente si iscrive al prestigioso Grand Prix "Due Torri" di Bologna, giunto alla sua 17^ edizione, dove ogni hanno si danno battaglia i migliori campioni italiani. In questa occasione il Personal trainer e giudice internazionale Di Pinto, raggiunge un livello di preparazione eccellente, arrivando in finale cogliendo un 6° posto di tutto rispetto in una categoria ( - 173 cm.) agguerritissima, formata da ben 29 atleti molto competitivi, ma qualche "addetto ai lavori" lamenta che Luciano avrebbe potuto meritare qualcosa in più..., ma visto l'alto livello di preparazione dei concorrenti va bene così per Di Pinto che è alla sua prima esperienza a questa grande gara e importante vetrina del bodybuilding italiano. Il campione del mondo Di Pinto parte alla volta della Germania, per partecipare al Mister Universe N.A.C. di Amburgo, tenutosi il 04-05.12.09, dove durante le operazioni di peso e iscrizione si sono registrati quasi 200 atleti tra amatori e professionisti, provenienti da quasi 20 nazioni diverse, tra cui il Sud Africa, Lituania ed un nutrito team dalle Filippine. La sua categoria, la Mr. Athletic sotto i 175 cm. + 2 kg. di tolleranza, era composta da ben 21 atleti tutti preparati e titolati. Arrivato in finale, lotta sino all'ultima posa sul palco e si aggiudica un lusinghiero 4° posto che gli lascia un po' di amaro in bocca...
"E' stata sicuramente un'ottima esperienza in Germania. Peccato per non aver centrato il podio, anche se qualcuno mi dava per secondo, come il nostro unico giudice italiano, che però durante questa categoria, non faceva parte della giuria... Per il futuro prevedo un periodo lontano dalle competizioni, dedicato alla crescita muscolare e al miglioramento dei punti deboli. Poi si vedrà. Spero, intanto, di poter trovare magari un piccolo sponsor che mi sostenga e che creda nelle mie potenzialità. Un doveroso ringraziamento va alla Marina Militare per aver creduto nelle mie capacità sportive e come sempre a mia madre, per il supporto morale e soprattutto per il grande aiuto che mi ha dato nella cura dell'alimentazione, senza di lei, infatti, sarebbe stato tutto più difficile. Infine un plauso particolare per il mio grande amico Luca, che saluto con stima e rispetto, ringraziandolo per i suoi preziosi ed utili consigli".



Top 10 cat. Athletic II:
1st Karim Bouali (BEL);
2nd Lajos Lenard (HUN);
3rd Timoteo Boza  Armas (ESP);
4th Luciano Di Pinto (ITA);
5th Jorge Alberto Sanchez (ESP);
6th Sabri Inanc Egeaka (TUR);
7th Regis Fenetre (BEL);
8th Sinan Aydemir (TUR);
9th Stefano Tinelli (ITA);
10th Markus Fath (SUI).

Commento di Duccio Sguerri e Roberta Micheli sull'articolo pubblicato su Cultura Fisica di Luglio/Agosto 2010:
Ottimo risultato anche per il completo e "tiratissimo" Luciano Di Pinto, giunto 4° nella categoria "Athletic 2" (come nel caso di Orazio, il piazzamento gli va obiettivamente un pò stretto...)

http://www.freynutrition.de/FreyNutrition-p240h109s110-Ms-Mr-Universe-2009-.html


Nessun commento:

Posta un commento